sabato 19 gennaio ore 21,15
Floyd Machine quartet

01

tributo a Pink Floyd

 

Alberto Volpi, basso e voce
Filippo Salomoni , chitarra e voce
Flavio Camorani, batteria
Paolo Bonori, hammond e tastiere

Dopo quindici anni di attività dei Floyd Machine si concretizza il progetto "FLOYD QUARTET", ideato per far rivivere i concerti live dei Pink Floyd del periodo 1967-1972.
Prima dei successi mondiali degli album "The Dark Side of the moon" (1973) e "Wish you were here" (1975), i Pink Floyd sperimentarono la propria identità progressive in varie direzionI, come avvenne nel celebre filmato "Live at Pompeii" (1971).

In quegli anni i Pink Floyd si esibivano in quattro, con effetti luci e scenografici psichedelici, lasciando maggiore risalto a sonorità e musica.

I brani selezionati saranno riproposti fedelmente utilizzando strumentazione vintage, della collezione Fender Vintage, come tastiere, chitarre e bassi, batteria, effetti analogici, amplificatori, gong che accompagneranno il pubblico alle atmosfere dei primi concerti dei Pink Floyd.

Facebook Event

Ingresso intero € 12,00 ridotto € 10,00 under 25 over 65
riduzione di € 2,00 possessori tessera ARCI e youngERcard